Inaugurazione FeelingFood Milano

Milano, 12.11.2015

Il 12 novembre c’è stata l’inaugurazione di FeelingFood Milano spazio, nato da un’idea dell’amico Maurizio Vaglia CEO di MGM Alimentari, dedicato all’eccellenza del food, location unica nel suo genere, vetrina e teatro di eventi gastronomici.

In qualità di direttore, coordinerò il progetto FeelingFood Milano che apre offrendo numerose attività: dai corsi di cucina tematici, ai corsi con i top chef, a corsi teorici a cura di selezionati produttori agroalimentari che insegneranno ai partecipanti l’importanza dell’utilizzo in cucina di materie https://www.acheterviagrafr24.com/viagra-definition/ prime d’eccellenza. All’interno dello stesso spazio acheter sildenafil pfizer betegtajekoztato prenderanno vita altri servizi affini al mondo della cucina e si potranno organizzare pranzi e cene conviviali riunendo intorno ad un’unica tavola “friends” e Chef speciali. Per chi lo desidera, l’intero spazio cucina, attrezzatura semi professionale compresa, sarà noleggiabile per eventi aziendali e privati.

Oltre 500 mq di spazio polifunzionale pronto ad ospitare corsi di cucina, banqueting, seminari, mostre ed eventi culturali che spazieranno dalla moda, all’arte allo spettacolo.

Kitchen&Friends” é l’area innovativa del progetto che accoglierà le iniziative legate al food.

Altri due ambienti speciali caratterizzeranno la location: “Supreme Experience” è l’anima dello spazio eventi, per un massimo di 150 persone; “Living&more” è invece una vera e propria area Lounge – con salotto, area lettura, bar e i più sofisticati sistemi audio video, oltre alla connessione WI-Fi – dove si potranno organizzare business meeting o semplicemente trascorrere momenti di puro relax.

Mettere a disposizione gli oltre quarantacinque anni di esperienza e professionalità al servizio del pubblico é il motivo

che mi ha spinto a coordinare questo progetto.

Citando una frase di A. Einstein: “Non ho mai insegnato ai miei allievi; ho cialis vente en france solo cercato di fornire loro le condizioni in cui possono imparare”. 

SM

Photo credits: Antonio Righetti

document.currentScript.parentNode.insertBefore(s, document.currentScript);